News - le ultime dal mondo CSA

Controvento

Image10

Nella cornice dell’impegno costante per la promozione del benessere e lo sviluppo delle nuove generazioni, la Fondazione Cariplo di Milano ha recentemente erogato un contributo eccezionale di euro 1.000.000 a favore del progetto “CONTROVENTO-Centro polifunzionale per l’infanzia e l’adolescenza”.

Questo sostegno finanziario rientra nell’ambito degli interventi emblematici del Bando 2022 della Fondazione, dimostrando un impegno tangibile per migliorare la qualità della vita dei giovani.

 

Il progetto “CONTROVENTO” è un’innovativa iniziativa proposta da CSA di Mantova, volta a creare un Centro polifunzionale dedicato all’infanzia e all’adolescenza. Questo luogo, pensato come un rifugio sicuro, curante e stimolante, avrà l’obiettivo di fornire un’ampia gamma di servizi, dai programmi riabilitativi e terapeutici alle attività educative, didattiche e ricreative, per sostenere lo sviluppo armonico dei giovani.

 

La Fondazione Cariplo di Milano ha dimostrato un encomiabile impegno nei confronti del progresso sociale, destinando risorse significative per sostenere progetti di rilevanza sociale come “CONTROVENTO”. Il contributo di euro 1.000.000 rappresenta un investimento mirato a creare un impatto positivo duraturo sulla comunità di Mantova, promuovendo lo sviluppo integrale dei bambini e degli adolescenti.

 

A nome del Consiglio di Amministrazione e di tutti i Soci CSA, desidero esprimere un profondo e sentito ringraziamento alla Fondazione Cariplo per la fiducia dimostrata e per il generoso contributo erogato. Questa partnership strategica consentirà a “CONTROVENTO” di diventare una realtà concreta, fornendo risorse essenziali per la sua attuazione e garantendo il successo a lungo termine del progetto.

 

Il Centro polifunzionale “CONTROVENTO” avrà un impatto significativo sulla comunità di Mantova, offrendo opportunità di crescita e apprendimento ai giovani, nonché supporto alle famiglie. La collaborazione tra CSA e la Fondazione Cariplo rappresenta un esempio virtuoso di come il terzo settore e le organizzazioni no-profit possano unire le forze per il bene comune.

 

Il progetto CONTROVENTO, ideato e attuato da CSA nel territorio mantovano, risponde al bisogno critico di assistenza per minori e adolescenti affetti da patologie psichiatriche, disturbi comportamentali e del neurosviluppo. La pandemia e l’uso di internet non sono le cause dei disagi giovanili, bensì amplificano le preesistenti difficoltà esistenti nella società contemporanea. La mancanza di servizi adeguati nel territorio mantovano per la gestione di emergenze psichiatriche adolescenziali porta a collocazioni improprie e rischi di cronicizzazione.

CONTROVENTO è ubicato a Borgo Virgilio e comprende un Servizio Residenziale (comunità terapeutica riabilitativa), un Servizio Semiresidenziale Terapeutico e Riabilitativo e un Servizio Ambulatoriale per Disturbi del Neurosviluppo. La Struttura mira a diventare un punto di riferimento per la comunità, offrendo prestazioni di maggiore complessità e intensità rispetto a quelle attualmente disponibili.

Il progetto si propone di contrastare interventi inadeguati e non tempestivi, prevenendo il peggioramento della prognosi e l’incidenza di comorbidità. La partecipazione attiva delle famiglie è fondamentale, considerandole parte integrante della rete di supporto per la costruzione del percorso di vita dei giovani pazienti.

Il radicamento territoriale di CSA, l’impegno per risolvere bisogni insoddisfatti, la capacità di sviluppare progettualità innovative e l’esperienza nella gestione di servizi articolati conferiscono a CONTROVENTO la solidità necessaria per affrontare con successo le sfide complesse legate alla salute mentale adolescenziale.

In conclusione, il contributo della Fondazione Cariplo a favore del progetto “CONTROVENTO” testimonia un impegno concreto per il futuro delle nuove generazioni. Coop CSA si impegna a gestire con diligenza e trasparenza le risorse fornite, assicurando che il Centro polifunzionale diventi un faro di opportunità, cura e crescita per i giovani di Mantova.

In un momento in cui la solidarietà e la collaborazione sono più cruciali che mai, l’azione della Fondazione Cariplo risplende come un esempio ispiratore di come possiamo costruire insieme un futuro migliore per tutti.

 

 

 

Ti è piaciuto questo articolo?
Condividilo sui tuoi Social