News - le ultime dal mondo CSA

Sportello Lavoro per il DSM: buona la partenza!

Immagine1

Dopo la presentazione di gennaio, lo Sportello Lavoro è entrato nel vivo e, dunque, ritengo opportuno presentare il Gruppo di lavoro che ha preso in carico il nuovo Servizio in modo adeguato e professionale:

– Martina Torselli, Coordinatrice Operatori e referente dello Sportello di Mantova;

– Isabella Bosi, Educatrice referente dello Sportello di Ostiglia;

– Alessandra Milletarì, Educatrice referente dello Sportello di Viadana;

– Pier Anna Dotti, Educatrice referente dello Sportello di Castiglione delle Stiviere;

– Paolo Azzolini, Psicologo referente dello Sportello di Suzzara.

Al fine di offrire adeguato supporto e condivisione, il Gruppo si ritrova in equipe settimanali nelle quali affronta tematiche inerenti l’ambito di lavoro, si confronta su situazioni specifiche e dunque arricchisce e rinforza le competenze di ciascuno.

Il giorno 22 febbraio è stato effettuato uno “Sportello Unitario” coinvolgendo, oltre al Gruppo di lavoro sopra riportato, tutti gli Operatori di ASST presenti nei CPS territoriali e dedicati al Servizio di Sportello Lavoro. Complessivamente, una decina di persone considerando che in ognuno dei cinque CPS territoriali sono dedicati solitamente un Assistente Sociale e un’Educatrice.

Nell’incontro si sono condivisi i dati e le informazioni inerenti il Servizio attraverso cui poter programmare l’attività nel corso dell’anno e anche definire e proporre un budget da distribuire sul territorio.

In questi giorni è stato confermato da ASST un importo complessivo di € 106.000,00 da dedicare alle attività di tirocinio nel corso del 2024.

Si tratta dunque di valutare, programmare e attuare al meglio queste attività, utilizzando queste risorse con grande attenzione e consapevolezza in quanto dedicate, va ricordato, a persone fragili presenti nelle nostre comunità.

Un aspetto, che da un certo punto di vista non era stato preventivato, è la necessità di raggiungere una maggiore uniformità di organizzazione delle attività sul territorio. Se da una parte sono chiare le procedure e le attività di competenza dello Sportello Lavoro, dall’altra sono emerse peculiarità e differenze organizzative nello svolgimento delle attività stesse nei diversi ambiti. Da una parte il Gruppo di lavoro sta cercando di accogliere e adattarsi alle caratteristiche peculiari dei servizi psichiatrici nei diversi ambiti, dall’altra si sta mediando al fine di raggiungere possibilmente una metodologia di lavoro più uniforme e condivisa su tutto il territorio.

 

È stata, inoltre, programmata a maggio una formazione specifica dedicata a tutti gli Operatori del Gruppo di lavoro, ad altri operatori di CSA che lavorano nell’ambito della psichiatria e aperta anche agli Operatori dei CPS che saranno interessati.

 

A mio avviso, superati i timori iniziali, dovuti soprattutto alla complessità di un servizio nuovo da gestire, la differenza e il principale fattore che ha consentito di intraprendere con il piede giusto questo nuovo Servizio, è, come spesso accade, l’atteggiamento e le competenze degli Operatori coinvolti. Gli Operatori, dopo un iniziale affiancamento, sono autonomi nel gestire molte delle attività richieste. Sicuramente, Martina Torselli come Coordinatrice ha dovuto dedicare particolare impegno e risorse in termini di tempo e spostamenti per garantire l’affiancamento e offrire il necessario supporto in questa fase. L’obiettivo è consentire a tutti gli Operatori di gestire in autonomia tutte le fasi del servizio lasciando, dal punto di vista operativo, un ruolo di supervisione alla Coordinatrice.

Tutti gli Operatori si sono messi in gioco con grande responsabilità e professionalità, aperti al confronto e disponibili ad apprendere nuove competenze: come al solito sono le persone a fare la differenza, l’importante è creare e mantenere relazioni positive, di collaborazione e curare la comunicazione all’interno del Gruppo al fine di non disperdere questa ricchezza.

Buon proseguimento a tutti!

Ti è piaciuto questo articolo?
Condividilo sui tuoi Social